ADDIO DOLORI LOMBARI

Decide di cominciare questo percorso per il piacere di sentirsi un pochino meglio e fare un po’ di attività. Si riscontra subito un grosso problema alla schiena dovuto probabilmente da un precedente problema trascurato durante il suo periodo di equitazione. Zona sacro-lombare danneggiata, vertebre schiacciate. Decidiamo quindi di allenarci insieme due volte alla settimana. Il focus viene dato sulla mobilità del rachide. Grazie all’ausilio di strumenti quali kettlebell, flovin, e kinesis personal, riesce gradualmente a ritrovare l’elasticità motoria che aveva smarrito. Questo genere di allenamento funzionale, mantenuto nel tempo, gli ha permesso di aumentare la propriocezione. Ha, inoltre, riacquisito tono muscolare, permettendogli di assumere costantemente una postura quasi sempre corretta. Work in progress.